La 63a edizione del Festival di Sanremo presentato da Fabio Fazio insieme a Luciana Littizzetto andrà in onda su Rai Uno i prossimi 12-16 febbraio 2013, anche se in questi giorni si sta valutando la possibilità di posticiparne l’inizio al 5 o al 12 marzo.

Perché il Festival dovrebbe essere spostato per colpa delle elezioni politiche anticipate? perché in periodo di elezioni la cosiddetta par condicio impone di evitare di parlare di politica al di fuori delle trasmissioni dedicate ad essa, in modo che tutti i partiti abbiano lo stesso spazio e tempo per promuovere le proprie idee: questo significherebbe limitare gli argomenti affrontati dai comici che tradizionalmente vengono invitati a Sanremo, i quali spesso fanno satira politica).

Nel frattempo è uscito l’elenco dei cantanti in gara:

La grossa novità di quest’anno è che tutti gli artisti in gara si presentano con due brani, anziché uno a testa. sarà interessante vedere se le giurie e il pubblico a casa valuteranno la qualità delle singole canzoni, o il complesso delle performance.

Da rilevare, l’assenza dei classici “dinosauri” da Sanremo (cantanti datati che sembrano essere tirati fuori dalla naftalina una volta all’anno dalle case discografiche, proprio in occasione di Sanremo) ad eccezione di Maria Nazionale, voce notevole, ma poco conosciuta ai più, tranne una partecipazione festivaliera nel 2010 in coppia con Nino D’Angelo e – di contro – l’accentuarsi del fenomeno degli ultimi anni della partecipazione sempre crescente di artisti usciti dai vari talent show: Marco Mengoni e Chiara Galiazzo (Oltre a Elio, presente come giudice e a Malika Ayane, ospite in una delle puntate) da X Factor e Annalisa Scarrone (oltre ai Modà, che hanno scritto brani per  Alessandra Amoroso, Virginio, Loredana Errore ed  Emma Marrone) da Amici.

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie