Folle città – Loredana Bertè – Con Testo

Folle città – Loredana Bertè – Con Testo

Folle città è una canzone di Loredana Bertè, pubblicata in 45 giri insieme a …E la luna bussò nel 1979 dall’etichetta discografica CGD. I due brano sono inseriti nell’album Bandabertè, di cui è la sesta traccia. Il brano fu scritto da Avogadro e Alberto Radius.

Folle città - Loredana Bertè - Con Testo

…E la luna bussò è uno dei brani più noti del repertorio della cantante. Nel 2006 Fabri Fibra produce con la base strumentale della Berté il brano “La pula bussò”, presente nell’album Tradimento. Nel 2022 Folle Città è stata inserita nella colonna sonora del primo episodio della prima stagione della serie Netflix di Ban Bang Baby

Bandabertè

Bandabertè è il quarto album di Loredana Bertè, il primo album della cantante ad ottenere un grosso riscontro commerciale. Rimase in classifica per 29 settimane, arrivando all’undicesimo posto in classifica, ed è stato ristampato nel 1982 per la serie “Record Bazar” con copertina singola differente, e su CD nel 1997 e nel 2018. Il 1º agosto 2019, esattamente 40 anni dopo la prima edizione, BandaBertè è stato ristampato in vinile.

Il testo di Folle città

La signora sviene, l’inquilino sta
ridono le iene, fumano i bar
rotola scricchiola anima mia
nonostante tutto non voglio andar via

ah aha folle città
ah aha stringimi parlami cercami toccami
ah aha folle città
ah aha ma la notte non mi uccidere
voglio un letto da dividere eh

Un amore slitta dentro una rotaia
sente freddo Elisabetta
si buca e s’inguaia
rotola scricchiola anima mia
nonostante tutto non voglio andar via

ah aha folle città
ah aha lasciami evadere, fammi nascondere
ah aha folle città
ah aha dammi in pasto ai visi pallidi
fai a pezzi i sogni squallidi

Albe di cemento, notti di cristallo
solo per appuntamento, semaforo giallo
rotola scricchila anima mia
nonostante tutto non voglio andar via

ah aha folle città
ah aha stringimi parlami cercami toccami
ah aha folle città
ah aha ma la notte non mi uccidere
voglio un letto da dividere


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.