Le Ragazze Di Porta Venezia Remix, M¥SS KETA – Con Testo

Le Ragazze Di Porta Venezia Remix, M¥SS KETA

È disponibile in rotazione radiofonica a partire dal 29 marzo 2019, Le Ragazze Di Porta Venezia Remix, brano cult di Myss Keta, in una nuova versione featuring Elodie, Priestess e Joan Thiele, contenuta nel suo nuovo album Paprika.

La divina M¥SS KETA ci spalanca le porte su una nuova pagina della sua storia, scritta anche attraverso le prestigiose collaborazioni presenti nel disco: da Guè Pequeno – featuring del secondo singolo estratto, PAZZESKA – al vincitore di Sanremo 2019 Mahmood, da Wayne Santana della Dark Polo Gang a Gemitaiz, Luchè e Quentin40. Fino ad arrivare al remix di LE RAGAZZE DI PORTA VENEZIA con Elodie, Joan Thiele e Priestess. La regina della notte si confronta dunque con altri artisti, nuovi punti di vista che vanno a confluire nell’universo M¥SSKETIANO.

PAPRIKA – che già nel titolo omaggia il maestro Tinto Brass e nella cover cita l’iconica Valeria Marini protagonista di Bambola, pellicola firmata da Bigas Luna – è un caleidoscopio di situazioni sexy e variopinte, di atmosfere che ricordano il cinema erotico d’autore e gli anime giapponesi vintage. Un album color rosso ardente e dal sapore forte, fortissimo.

Il testo di Le Ragazze Di Porta Venezia

[Strofa 1: M¥SS KETA]
Troppe troiate, trappole, troie (mhm)
Trovami, provaci
KETA non esiste, KETA non resiste
Vuole, desidera, brama, pretende (ah)
KETA non attende (no, no), KETA non intende
Decide, comanda, esige, domanda
KETA non capisce, KETA non tradisce (no)
Onore, rispetto, pugnale nel petto, KETA ferisce
Io, Miuccia e Donatella
Piazza al Picchio, poi passa una gazzella (ciao)
Noi profili alti, tu ci lavi i piatti
Io non scendo a patti (no), tu mi guardi e piangi (piangi)
Stronze con le Jordan, poi fritte in camporella (ah-ah)
Ragazze come tante con un passato in cella (ops)
Non farmi domande, ascolta le risposte
Facciamo uno shot (sì), poi dritte a fare shopping (shopping)

[Sample: “Anishilabi” dei Batsumi]

[Ritornello: Elodie & Priestess]
Siamo le ragazze di Porta Venezia (uoh)
Guidate dalla brama (uh), mosse dall’inerzia
Panta della tuta, piumino a vita alta
Occhi a cuoricino, pronte per la svolta (yah, yah, yah)

[Post-Ritornello: Elodie, M¥SS KETA, Priestess & Joan Thiele]
Siamo le ragazze
Siamo le ragazze
Siamo le ragazze (somos las chicas)
Siamo le ragazze (siamo le ragazze)
Siamo le ragazze
Siamo le ragazze, ciao

[Strofa 2: Priestess]
Visiera Dior (eh), mascara che cola, t-shirt Burlon (eh)
I tacchi, i diamanti come le stelle (eh)
Che sembra di stare a New York (eh)
Vuoi fare ape’? Domande scontate (eh)
Passami a prendere, andiamo in Centrale (eh)
La tipa del bar, sì (eh), ci avrà viste passare
Siamo le ragazze, guerriere Sailor (Sailor)
Tramonta il sole occhiali scuri, KETA col velo (velo)
Siamo ragazze, siamo donne, siamo il mistero (mistero)
E non ci dire cosa fare, noi non la faremo (no, no, no)
[Sample: “Anishilabi” dei Batsumi]

[Ritornello: Elodie]
Siamo le ragazze di Porta Venezia
Guidate dalla brama (uh), mosse dall’inerzia
Panta della tuta, piumino a vita alta
Occhi a cuoricino, pronte per la svolta

[Post-Ritornello: Elodie, M¥SS KETA, Priestess & ??]
Siamo le ragazze (SIAMO LE RAGAZZE)
Siamo le ragazze (siamo le ragazze)
Siamo le ragazze (siamo le ragazze)
Siamo le ragazze, ciao

[Strofa 3: Joan Thiele]
Somos las chicas (chicas)
La calle es mi casa
Mirame, mirame, soy la jungla, M¥SS
Mirame, mirame, soy la jungla quemada
Hey, chiquitica, la calle es mi casa
No tengo alma, dinero, no hay plata
Mirame, mirame, soy la jungla, M¥SS
Mirame, mirame, soy la jungla quemada

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.