Arena

The Wild Boys è stato il 12° singolo pubblicato dai Duran Duran, ed è l’unico brano di studio incluso nell’album Live Arena, del 1984. E’ stato uno dei più grandi successi della band britannica, arrivando al secondo posto della American Billboard Hot 100 e al primo posto delle classifich di mezza europa, inclusa l’Italia.

L’ispirazione per il brano venne dal romanzo del 1971 The Wild Boys: A Book Of The Dead dello scrittore statunitense William S. Burroughs, che il regista Russell Mulcahy – a lungo collaboratore Duran Duran – voleva trasformare in un film. Egli propose quindi alla band di comporne la colonna sonora, analogamente a come avevano fatto i Queen per il film Highlander. Di questo progetto ambizioso prese vita solo questo pezzo, e il video del brano, girato dallo stesso Mulcahy, che richiama l’atmosfera che il regista avrebbe desiderato per il film.

Scarica The Wild Boys  in formato digitale da iTunes a meno di un euro.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di The Wild Boys

The wild boys are calling – I ragazzi scatenati stanno chiamando
On their way back from the fire – Mentre si allontanano dal fuoco
In august moon’s surrender to – In agosto la luna si arrende a
A dust cloud on the rise – Una nuvola di polvere che cresce
Wild boys fallen far from glory – I ragazzi scatenati caduti lontano dalla gloria
Reckless and so hungered – Incoscienti e così affamati
On the razors edge you trail – vi arrampicate sul filo del rasoio
Because there’s murder by the roadside – Perché c’’è stato un omicidio sul bordo della strada
In a sore afraid new world – In un nuovo mondo dolente e impaurito Continua a leggere

eAdv

Categorie