1989

Mandela Day è una canzone dei Simple Minds dal loro album Street Fighting Years.

E’ anche conosciuta come Ballad of the Streets, mettendo in evidenza sia questa che il suo Lato A, la bellissima Belfast Child, che ha raggiunto il numero 1 nelle classifiche britanniche nel 1989.

Il brano è stato scritto per il Nelson Mandela 70th Birthday Tribute (noto anche come Mandela Day), un concerto tenuto allo stadio di Wembley, a Londra, l’11 Giugno 1988, come espressione di solidarietà con l’allora imprigionato Nelson Mandela.

Questo è il nostro doveroso tributo a un grande uomo, Nelson Rolihlahla Mandela, nato Mvezo il 18 luglio 1918 e morto a Johannesburg il 5 dicembre 2013.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Mandela Day – link per scaricarla da iTunes

It was 25 years they take that man away – Sono 25 anni che hanno portato via quell’uomo
Now the freedom moves in closer every day – ora la libertà si avvicina ogni giorno di più
Wipe the tears down from your saddened eyes – asciuga via le lacrime dai tuoi occhi rattristati
They say Mandela’s free so step outside – hanno detto che Mandela è libero e allora fatelo uscire
Mandela day – il giorno di Mandela
Mandela’s free – Mandela è libero

Continua a leggere

Persone silenziose è il titolo di un brano scritto, composto e interpretato da Luca Carboni ed è anche il titolo del suo quarto album di inediti, pubblicato il 24 novembre 1989.

Nel 2013 Carboni ha pubblicato un album che contiene le versioni reinterpretate di molti dei suoi successi, tra cui anche Persone silenziose, ricantata insieme a Tiziano Ferro dal titolo Fisico & Politico. Il brano è stato interpretato dal vivo nella Quarta puntata di X Factor 7 del 14 Novembre 2013.

Non è la prima collaborazione tra i due artisti, che avevano infatti già interpretato insieme la bellissima Pensieri al tramonto nell’album di Carboni …le band si sciolgono del 2006.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Persone Silenziose in download digitale su iTunes

Di persone silenziose
ce ne sono eccome
sono timide presenze
nascoste tra la gente Continua a leggere

Primavera è un brano scritto e interpretato dal cantautore bolognese Luca Carboni. 

Contenuta nel suo secondo album Persone silenziose, uscito il 24 novembre 1989, è una canzone che riesce a trasmettere intense emozioni e ricordi del passato, legati all’esplosione di vita che caratterizza la primavera, che sono una occasione per riflettere su se stessi, e sulla riascita interiore che fa seguito a ciò che accade nella natura intorno.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Primavera in download digitale su iTunes

Mi emoziono,
sentendo passare di nuovo
i motorini truccati e le autoradio
veloci e il profumo dei tigli,
mischiato ad un altro, più strano…
mi fa ricordare
che da bambino sognavo di fare il benzinaio Continua a leggere

Nice (Nietzsche) che dice è un brano scritto e interpretato da Zucchero ed è incluso nel suo album del 1989 Oro, incenso e birra.

Nice (Nietzsche) che dice è stata scelta da Simona Ventura per l’interpretazione degli Street Clerks nella Seconda puntata di X Factor 7 del 31 ottobre 2013.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Nice (Nietzsche) che dice in download digitale su iTunes

Nice che dice (boo bo)?
Nice che dice boh?
Nice che dice (boo bo)?
Nice che dice boh?
Nice che dice (boo bo)?
Nice che dice boh?
Nice che dice (boo bo)?
Nice che dice boh? Continua a leggere

Wicked game è un brano scritto e interpretato da Chris Isaak nel 1989 contenuto nel suo trzo album di studio, Heart Shaped World.

Divenuto famoso solo nel 1990 per essere stato incluso nella colonna sonora di Cuore selvaggio – il film di David Lynch interpretato da Laura Dern e Nicolas Cage – Wicked Game è un brano che racconta la storia storia di un amore ossessivo. Chris Isaak ha raccontato in una intervista di come  il pezzo sia stato composto a tarda notte ed in un breve periodo di tempo, in seguito alla telefonata ricevuta da una ragazza che gli aveva detto: “Voglio venire a parlare con te fino a quando non sarai più in grado di stare in piedi” (dove per “parlare” intendeva ben altro). Lui le aveva risposto che sarebbe andato immediatamente, ma  appena  aveva riattaccato aveva pensato: “Oh, mio ​​Dio… So che saranno guai: lei è sempre stata così, un gatto selvatico che porta guai ed eccomi qui, sto andando a farmi ammazzare”. Subito dopo ha scritto il primo verso del testo e ha continuato a pensarci finché, giunto a casa di lei, la canzone era pronta. La part di chitarra è suonata da James Calvin Wilsey.
Il brano è famoso soprattutto per il video che lo accompagna, ambientata su una spiaggia delle Hawaii, dove si vedono protagonisti lo stesso Chris Isaak con la sensualissima supermodel Helena Christensen, con la raffinata regia in bianco e nero di Herb Ritts.

In seguito il pezzo è stato utilizzata come colonna sonora di alti film e serie tv ed è stato interpretato come cover da P!nk e da Phillip Phillips, oltre che dalla band finlandese HIM.

Immagine anteprima YouTube

Il Testo e la Traduzione di Wicked Game

The world was on fire and no one could save me but you – Il mondo era in fiamme e nessuno oltre a te poteva salvarmi
It’s strange what desire will make foolish people do – è strano ciò che il desiderio farà fare alle persone folli
I never dreamed that I’d meet somebody like you – non ho mai sognato che avrei incontrato qualcuna come te
And I never dreamed that I’d lose somebody like you – e non ho mai sognato che avrei perduto qualcuna come te Continua a leggere

Lovesong” (a volte indicata anche come “Love Song”) è la decima traccia del secondo album di Adele “21”.

È una canzone originariamente registrata dalla band alternative rock The Cure, rilasciata come terzo singolo dal loro ottavo album in studio Disintegration nel 1989 (il quale si è classificato alla 326 posizione nella lista dei 500 migliori album di tutti i tempi secondo Rolling Stone). Nella sua versione originale aveva già ottenuto un notevole successo negli Stati Uniti, arrivando al secondo posto nella classifica Billboard Hot 100.

Robert Smith, leader e cantante dei The Cure, ha scritto “Lovesong” come regalo di nozze per Mary Poole, la ragazza che conobbe all’età di 14 anni e che sposò 14 anni dopo, proprio nel 1989. La canzone ha una atmosfera emozionale notevolmente diversa rispetto al resto del disco, ma Smith l’ha sempre ritenuta parte integrante di Disintegration, dichiarando: “È una plateale dichiarazione di emozioni. Non un tentativo di sembrare intelligente. Mi ci sono voluti dieci anni per raggiungere il punto in cui mi sento tranquillo nel cantare una canzone d’amore molto semplice”. I testi segnano un cambiamento radicale nella sua capacità di rivelare affetto. In passato, Smith aveva infatti ritenuto necessario nascondere o mascherare tali manifestazioni emotive. Egli ha osservato che senza “Lovesong”, Disintegration sarebbe stato un album radicalmente diverso: “Quella canzone, credo, fa sì che molte persone riflettano due volte. Se quella canzone non fosse stata sul disco, sarebbe molto facile liquidare l’album dicendo che aveva un ben definito stato d’animo. Ma ho voluto metterci in mezzo quel pezzo in modo da indurre nelle persone una specie di turbamento, portandole a pensare,’ Questo brano non c’entra niente”.

Una cover molto nota di Lovesong è stata realizzata dalla band 311 ed è contenuta nella colonna sonora del film 50 volte il primo bacio del 2004, ma altri artisti ne hanno reso la propria versione:  A Perfect Circle (in mashup con un altro brano dal titolo Diary of a Madman), Good Charlotte, The Deluxtone Rockets, Jack Off Jill, Snake River Conspiracy, Azam Ali/Niyaz, Ira Losco, Death Cab for Cutie, Anberlin, Seafood, ma anche Tori Amos e – infine, Adele, che l’ha interpretata per il suo secondo album del 2011, che prende il titolo dall’età della catante all’epoca della sua uscita: 21.

Adele ha dichiarato di aver sentito per la prima volta questo pezzo quando la madre la portò al suo primo concerto nel quale suonavano proprio i Cure. Per questo motivo quando durante la registrazione dell’album a Malibu venne colta da una grande nostalgia di casa, della madre e degli amici, decise di incidere una versione bossanova di questo brano dedicandolo proprio a sua madre.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Lovesong

Whenever I’m alone with you – Ogni volta che resto sola con te
You make me feel like I am home again – Mi fai sentire come se fossi tornata di nuovo a casa
Whenever I’m alone with you – Ogni volta che resto sola con te
You make me feel like I am whole again – Mi fai sentire come se fossi di nuovo tutta intera Continua a leggere

Simply Red, fondati dal cantante Mick Hucknall – noto per la sua folta capigliatura di ricci rossicci – sono stati un gruppo pop-soul britannico.

Nel 1989 uscì il loro terzo album, A New Flame, nel quale proposero una versione di un brano cantato da Barry WhiteIt’s Only Love Doing Its Thing, abbreviando il titolo in It’s Only Love e pubblicandolo come primo singolo. Questa canzone divenne un grandissimo successo soprattutt in Italia e diede poi il titolo anche alla raccolta di successi pubblicata nel 2000.

Lo stesso brano è stato campionato da 50 Cent nel suo brano 21 Questions.

Scarica in download digitale su iTunes A New Flame – Simply Red.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di It’s only love 

It’s only love  – È solo amore
It’s only love  – È solo amore Continua a leggere

Scritta dal batterista Roger Taylor, The Invisible Man è il terzo singolo – rilasciato il 7 agosto 1989 – estratto da The Miracle, tredicesimo dei Queen.

The Invisible Man è stata assegnata da Morgan a Ics per la sua esibizione nella semifinale del talent show X Factor in onda il 29 novembre 2012 su Sky in replica su Cielo domenica 2 ottobre.

Immagine anteprima YouTube

I’m the invisible man – Sono l’uomo invisibile
I’m the invisible man – Sono l’uomo invisibile
Incredible how you can – Incredibile come tu possa
See right through me – Guardarmi dritto attraverso

Continua a leggere

Name and Number è un brano del 1989 dei Curiosity Killed The Cat – un gruppo funky-pop inglese – contenuto nel loro secondo album, Get Ahead.

Potete vedere il video originale qui.

Il brano gioca in modo allegro e vivace sull’uso del telefono e delle segreterie telefoniche in un periodo in cui non esistevano email e sms e le persone si chiamavano per darsi appuntamento… o mettevano la segreteria telefonica per sapere chi stava chiamando e decidere se rispondere o meno, visto che non esisteva un display dove visualizzare la chiamata in entrata!

Name And Number è stata scelta da Simona Ventura per l’interpretazione della nuova entrata Alessandro nella terza puntata del Talent Show X Factor del 1 novembre 2012, in replica su Cielo il 4 novembre

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Name and Number

Hello?  – Pronto?
Hello?  – Pronto?

Hey, how you’re doin’?  – Hei, come va?
I’m sorry you couldn’t get through – Mi dispiace che tu non possa avere la linea
‘Cause this is a message that’s been recorded – perché questo è un messaggio registrato
Especially for you – Soprattutto per te Continua a leggere

Nel 1990 uscì Violator, settimo album di studio della band inglese Depeche Mode. L’estate precedente era stato pubblicato il primo singolo estratto, Personal Jesus. Questo brano, insieme alla strepitosa Enjoy the Silence hanno reso Violator uno degli album di maggior successo degli anni novanta e sicuramente uno tra i più belli e amati dei Depeche Mode. Il testo, molto particolare per un pezzo rock, visto che affronta tematiche come la fede e a religione, pare sia stato ispirato a Martin Gore dalla lettura di un libro in cui Priscilla Presley parlava dell’influenza che aveva avuto su di lei il marito, Elvis Presley, e di come un grande amore totalizzante arrivi a far trasformare una persona in una divinità per la persona che le ama. Questo tipo di rapporto, pur nascendo da un sentimento bello e speciale come l’amore, trasforma la coppia in qualcosa di squilibrato.

Il video di Personal Jesus, diretto da Anton Corbijn, vede i Depeche Mode in un ambientazione calda e evocativa dei film western. Le scene sono state girate in un ranch presso Almerìa, Spagna, e le immagini riprendono i membri della band circondati da donne dall’aria vissuta – forse prostitute – che entrano ed escono dalle stanze del ranch, si truccano, siedono sui letti. L’effetto è incredibilmente sensuale, tanto che alcune scene (quelle in cui l’ombra del cantante Dave Gahan respira in controluce) sono in passato state tagliate da MTV.

Molti artisti ne hanno realizzato cover: una delle più belle prove è stata offerta da Marilyn Manson, che ne ha colto e acutizzato l’atmosfera inquieta e cupa.

I Depeche Mode hanno annunciato le date del loro prossimo tour e saranno in Italia nel prossimo luglio. In particolare, suoneranno il 18 luglio allo Stadio San Siro a Milano e il 20 luglio allo Stadio Olimpico a Roma. I biglietti sono in vendita sul loro sito.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Personal Jesus

Reach out and touch faith  – Avvicinati e tocca la fede

Continua a leggere

eAdv

Categorie