Indie pop

Scary World Theory è il  brano che dà il titolo al secondo album in studio della band tedesca di indie elettronico Lali Puna, pubblicato nel 2001.

Nel 2004 viene scelto per fare parte della  del film Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e  la traduzione di Scary World Theory in download digitale su iTunes

I’ve never said you’ll have to – Non ho mai detto che tu dovessi
be afraid – avere paura
of the cookie monster – del mostro dei biscotti
beside your bed – sotto al tuo letto Continua a leggere

The Wire è una canzone del gruppo Statunitense indie pop HAIM.

Il nome del gruppo è in realtà il cognome di tre delle componenti, le sorelle Este Arielle, Danielle Sari e Alana Mychal Haim che, insieme al batterista Dash Hutton formano la band.

Il brano è stato pubblicato nel Regno Unito il 22 settembre 2013. E’ il quarto singolo estratto dal loro album di debutto Days Are Gone del 2013. La canzone è stata scritta da Alana Haim, Danielle Haim ed Este Haim. Il testo parla della difficile decisione che si deve prendere quando ci si accorge di non voler più stare con una persona: un gesto apparentemente egoista, ma che in realtà se preso con onestà e sincerità significa anche non fingere un sentimento che non c’è, ma accettare che se non si ama l’altra persona la si deve lasciar andare. Anche se questo significa sentirsi in colpa e annaspare quando si sente che il momento della fine del rapporto sta arrivando.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di The Wire in download digitale su iTunes

You know I’m bad at communication, it’s the hardest thing for me to do – Tu sai che io sono pessima nel comunicare, è la cosa più difficile da fare per me
And they say it’s the most important part that relationships go through – E come si dice, è la parte più importante attraverso cui devono passare i rapporti
And I gave it all away just, so I could say that – E darei via tutto solo per poter dire che, così potrei dire che
well I know I know I know I know that you’re gonna be OK anyway – Beh, lo so lo so lo so lo so che tu sarai okay comunque Continua a leggere

2013 Arcade Fire - Reflektor Album Cover Copertina

Anticipato dall’omonimo singolo già disponibile su iTunes, esce il 28 ottobre 2013 il nuovo album degli Arcade Fire, il loro quarto album di studio, dal titolo Reflektor. L’immagine di copertina riproduce la statua Orfeo ed Euridice di Auguste Rodin.

La Lista dei brani di Reflektor in download digitale su iTunes al prezzo di 9,99 €:

1 Reflektor 7:33
2 We Exist 5:43
3 Flashbulb Eyes 2:42
4 Here Comes The Night Time 6:30
5 Normal Person 4:22
6 You Already Know 3:59
7 Joan of Arc 5:24
1 Here Comes the Night Time II 2:51
2 Awful Sound (Oh Eurydice) 6:13
3 It’s Never Over (Oh Orpheus) 6:42
4 P***o 6:02
5 Afterlife 5:52
6 Supersymmetry 11:16

Jens Martin Lekman  è un musicista svedese. La sua musica è basata sull’uso della chitarra con un uso intensivo di campionamenti. I suoi testi sono spesso spiritosi, romantici e malinconici. I testi sono in inglese e riflettono una conoscenza avanzata della lingua e dei suoi idiomi.

Black Cab è un brano inserito nel suo album del 2003, Maple Leaves.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Black Cab in download digitale su iTunes

Oh no, god damn – Oh no, maledizione
I missed the last tram – Ho perso l’ultimo tram
I killed a party again – Ho di nuovo fatto chiusura a una festa
God damn, god damn – Maledizione, maledizione
I wanna sleep in my bed – Voglio dormire nel mio letto
I wanna clean up my head – Voglio ripulire la mia testa Continua a leggere

In the Aeroplane Over the Sea è il brano che dà il titolo al secondo e ultimo album daella rock band indie americana Neutral Milk Hotel. L’album è  stato pubblicato negli Stati Uniti il 10 febbraio 1998.

In the Aeroplane Over the Sea viene da tutti considerato come un album dedicato ad Anna Frank a causa del fatto che molti dei testi apparentemente si riferiscono a lei, come ad esempio i versi che ri riferiscono alle sue date di nascita e di morte, oltre a passi in cui si cita esplicitamente una Anna, come nella titletrack. Anche se il gruppo non ha mai ufficialmente dichiarato che l’album sia effettivamente stato scritto pensando ad Anna Frank, la teoria è ampiamente affermata tra i fan.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di In the Aeroplane Over The Sea in download digitale su iTunes

What a beautiful face – Che bel viso
I have found in this place – Ho trovato in questo luogo
That is circling all round the sun – Che sta girando tutto intorno al sole
What a beautiful dream – Che bel sogno
That could flash on the screen – Che potrebbe lampeggiare sullo schermo
In a blink of an eye and be gone from me – in un batter d’occhio e andare via da me
Soft and sweet – Morbido e dolce
Let me hold it close and keep it here with me, me – Permettetemi di tenerlo accanto e tenerlo qui con me, me Continua a leggere

The National è un gruppo indie rock statunitense, formatosi nel 1999 a Cincinnati, Ohio, negli Stati Uniti.

I testi della band sono stati descritti come “oscuri, malinconici e di difficile interpretazione” e sono scritti e cantati da Matt Berninger. Il resto della band è composto da due coppie di fratelli gemelli: Aaron (chitarra e tastiera) e Bryce Dessner (chitarra) e Scott (basso) e Bryan Devendorf (batteria).

La band ha pubblicato sei album di studio, l’ultimo dei quali, Trouble Will Find Me è uscito nel maggio 2013. A dare il titolo all’album è proprio un verso di Sea of Love.

Prodotto dai membri della band Aaron e Bryce Dessner, l’album vanta collaborazioni tra gli altri con St. Vincent, Sharon Van Etten, e Richard Reed Parry degli Arcade Fire. L’album ha debuttato con la prima settimana di vendita centrando le prime posizioni delle classifiche di tutto il mondo, arrivando al n°3 negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito, tra gli altri. Nella sua prima settimana l’album ha venduto 74.722 copie solo negli Stati Uniti. Dopo l’uscita, la band ha intrapreso un tour mondiale in supporto dell’album.

Sea of love racconta la storia di un amore che sta finendo, il rapporto tra due persone che non si regalano più gioia l’un l’altro ma trascinano una relazione ormai stanca, nella quale rimanere significa solo esaurire la forza per andare via.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Sea of Love in download digitale su iTunes

Will you say you love me Jo? – Mi dirai che mi ami, Jo?
How am I supposed to know? – Come faccio a saperlo?
When you go under the waste – Quando ti infili sotto alla spazzatura
What am I supposed to say? – Cosa dovrei dire? Continua a leggere

Ultimo album Vampire WeekendModern Vampires of the City è il terzo album in studio della band indie rock americana Vampire Weekend, pubblicato il 14 maggio 2013 da XL Recordings. Dopo l’uscita del loro album del 2010 Contra, la band è stata a lungo in tour e ha scritto nuovo materiale durante il sound check. A seguito di un periodo in cui il quartetto ha seguito progetti musicali diversi, si sono nuovamente riuniti e hanno iniziato a lavorare sul loro terzo disco nel 2011, avvalendosi per la prima volta della collaborazione di un produttore discografico esterno: Ariel Rechtshaid.

Registrato in varie località, tra cui New York, Los Angeles e Martha’s Vineyard, Modern Vampires of the City è un tentativo di allontanare la band dal suono a cui sono stati sempre associati coi primi due album. Ampiamente sperimentale, il suono del disco è il risultato di una varietà di attività di registrazione convenzionali, compresi pitch shifting. La copertina è una fotografia del 1966 di Neal Boenzi che ritrae New York nel giorno più inquinato della storia della città, quando l’inquinamento dell’aria ha ucciso almeno 169 persone. I due singoli usciti finora sono: “Diane Young” / “Step” e “Hey Ya”.

Modern Vampires of the City ha debuttato al numero uno della Billboard top 200 Americana con 134.000 copie vendute nella prima settimana, diventando il secondo album numero uno consecutivo della band, ed è stato acclamato dalla critica.

La lista dei brani di Modern Vampires of the City in download digitale su iTunes al costo di 9,99 €

1 Obvious Bicycle 4:11
2 Unbelievers  3:22
3 Step 4:11
4 Diane Young 2:40
5 Don’t Lie 3:33
6 Hannah Hunt  3:57
7 Everlasting Arms  3:03
8 Finger Back  3:25
9 Worship You  3:21
10 Ya Hey 5:12
11 Hudson 4:14
12 Young Lion 1:45

Gli Hammock sono un duo ambient/post- rock americano nato dalla collaborazione tra Marc Byrd e Andrew Thompson e vengono da Nashville, Tennessee. La loro musica nasce inizialmente come semplici progetti personali di produzione e voglia di scrivere canzoni dei due artisti. Infatti Byrd e Thompson inizialmente non avevano intenzione di pubblicare i frutti del loro lavoro di scrittura e registrazione in studio. Dopo aver messo insieme una raccolta di quasi 40 canzoni, però, hanno cambiato idea.

La loro produzione è caratterizzata da un mix di strumentazione dal vivo, beat elettronici e chitarra a formare una musica d’atmosfera simile nello stile al lavoro dei Boards of Canada, Explosions in the Sky, Balmorhea e Stars of the Lid.

Nel maggio 2010 gli Hammock hanno  pubblicato il loro quarto album intitolato Chasing After Shadows…Living with the Ghosts, da cui è tratta Breathturn. A novembre 2013, secondo quanto annunciato nel maggio di quest’anno, dovrebbe uscire il loro nuovo album, Oblivion Hymns.

Il video di questo brano è stato diretto da David Altobelli.

Breathturn può essere scaricata in download digitale su iTunes al costo di 1,29 €

Immagine anteprima YouTube

Jesse Marchant, meglio conosciuto con il nome d’arte JBM, è un cantautore canadese. E’ infatti nato a Montreal, Quebec. Si è formato come chitarrista classico dall’età di sette anni. Dal 2011 si è trasferito negli USA, vivendo a Brooklyn, New York e a Los Angeles, prima e nello Stato di New York, vicino al confine canadese a Lake Clear in seguito.

Il ritico musicale Nick Gunther descrisse la musica di JBM come capace di infondere una “profondità unica di emozione e sentimento.” Brittney McKenna nella rivista americana American Songwriter ha scritto che nell’album di debutto di Marchant c’è il “livello di pace e di quiete unica di una chiesa” e ha paragonato il suo stile a quello di Thom Yorke e Neil Young.

Winter Ghosts è il brano di apertura del suo terzo album di studio, Stray Ashes del 2012.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Winter Ghosts in download digitale su iTunes

By the window up in the bedroom – Presso la finestra su in camera da letto
I can hear the storm come – Posso sentire la tempesta arrivare
From many roads away – Da molte strade di distanza
And it brings the night – E porta con sé la notte Continua a leggere

Safe and Sound è una canzone del gruppo americano indie rock Capital Cities.

Il brano è stato pubbliocato per il download digitale negli Stati Uniti nel febbraio 2011 ed in Germania il 5 aprile 2013. E ‘stato utilizzato in un video promozionale per il programma di test Big Blu Mani della Diabetes Foundation nel 2011. E’ stato poi utilizzato in uno spot pubblicitario per la Vodafone in Germania, che l’ha fatta diventare nota in tutta Europa, raggiungendo la posizione numero 1 nella classifica dei singoli tedesca. La canzone è inclusa nel primo album in studio del duo In a Tidal Wave of Mystery del 2013 (il titolo è anche un verso del testo di Safe And Sound .

Una prima versione del video musicale era stata pubblicata su YouTube il 24 febbraio 2011, e rappresenta una clip di danza e di immagini di guerra disposte in ordine cronologico. Questa versione è molto simile a due video di Lana Del Rey  “Video Games” e il primo video di “Blue Jeans”.

Il secondo video ufficiale del brano è stato pubblicato su YouTube il 25 aprile 2013. Questo video è invece impostato in stile Deco e si vedono i Capital Cities su un palco teatrale palco mentre immagini e filmati di vari ballerini prendono vita e danzano.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Safe and Sound  in download digitale su iTunes

I could lift you up – Potrei sollevarti
I could show you what you wanna see – potrei mostrarti ciò che vuoi vedere
And take you where you wanna be – e portarti dove vorresti essere Continua a leggere

eAdv

Categorie