Hard Rock

Breathe è una canzone della band inglese The Prodigy. E’ stata pubblicata nel novembre 1996 come secondo singolo dall’album The Fat of the Land.

La canzone divenne il secondo brano consecutivo del gruppo ad arrivare al numero uno nella classifica dei singoli di Regno Unito e Finlandia. The Prodigy hanno eseguito “Breathe” al MTV Video music Awards del 1997, dove hanno vinto il Choice Award.

Il video musicale è stato diretto da Walter Stern ed è stato girato in quello che assomigliava ad un condominio decrepito e abbandonato, con i membri della band e vari animali, come un coccodrillo, millepiedi e scarafaggi.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Breathe, in download digitale su iTunes

Breathe with me – Respira con me

Breathe the pressure – Respira la pressione
Come play my game, I’ll test ya – Vieni a giocare il mio gioco, ti metterò alla prova
Psycho-somatic addict-insane – Psico-somatico dipendente-insano
Breathe the pressure – Respira la pressione
Come play my game, I’ll test ya – Vieni a giocare il mio gioco, ti metterò alla prova
Psycho-somatic addict-insane – Psico-somatico dipendente-insano Continua a leggere

The Wild Boys è stato il 12° singolo pubblicato dai Duran Duran, ed è l’unico brano di studio incluso nell’album Live Arena, del 1984. E’ stato uno dei più grandi successi della band britannica, arrivando al secondo posto della American Billboard Hot 100 e al primo posto delle classifich di mezza europa, inclusa l’Italia.

L’ispirazione per il brano venne dal romanzo del 1971 The Wild Boys: A Book Of The Dead dello scrittore statunitense William S. Burroughs, che il regista Russell Mulcahy – a lungo collaboratore Duran Duran – voleva trasformare in un film. Egli propose quindi alla band di comporne la colonna sonora, analogamente a come avevano fatto i Queen per il film Highlander. Di questo progetto ambizioso prese vita solo questo pezzo, e il video del brano, girato dallo stesso Mulcahy, che richiama l’atmosfera che il regista avrebbe desiderato per il film.

Scarica The Wild Boys  in formato digitale da iTunes a meno di un euro.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di The Wild Boys

The wild boys are calling – I ragazzi scatenati stanno chiamando
On their way back from the fire – Mentre si allontanano dal fuoco
In august moon’s surrender to – In agosto la luna si arrende a
A dust cloud on the rise – Una nuvola di polvere che cresce
Wild boys fallen far from glory – I ragazzi scatenati caduti lontano dalla gloria
Reckless and so hungered – Incoscienti e così affamati
On the razors edge you trail – vi arrampicate sul filo del rasoio
Because there’s murder by the roadside – Perché c’’è stato un omicidio sul bordo della strada
In a sore afraid new world – In un nuovo mondo dolente e impaurito Continua a leggere

Nonostante il Kashmir sia una regione montuosa tra il Pakistan l’India e la Cina Robert Plant la scrisse mentre stava guidando attraverso il deserto del Sahara in Marocco, nel 1973.

La canzone sarà poi inserita in Physical Graffiti, album dei Led Zeppelin del 1975.

In questo video – compreso nel CD/DVD Celebration Day – la band la interpreta durante concerto che i Led Zeppelin tennero il 10 dicembre 2007 sul palco della 02 Arena di Londra. Alla batteria Jason Bonham, figlio dello scomparso John.

Immagine anteprima YouTube

Oh let the sun beat down upon my face – Oh lascia che il Sole batta sul mio viso
stars to fill my dream – stelle per riempire il mio sogno
I am a traveler of both time and space – Sono un viaggiatore sia nel tempo che nello spazio
to be where I have been – per arrivare dove sono stato

Continua a leggere

Jon Bon Jovi, Richie Sambora, e Desmond Child, rispettivamente cantante, chitarrista e produttore della rockband statunitense Bon Jovi scrissero Livin’ on a Prayer nel 1986 e la inserirono nel loro terzo album di studio, Slippery When Wet. È sicuramente uno dei brani più famosi della band.

La canzone, che racconta la storia di una coppia – Tommy e Gina – uniti dall’amore ma costretti ad affrontare difficoltà economiche che ne mettono a dura prova il rapporto, è un inno alla voglia di vivere e un monito a non lasciarsi abbattere dalle difficoltà materiali, se le si affrontano insieme alla persona amata.

Livin’ on a Prayer è stata utilizzata anche come colonna sonora di alcuni fortunati videogiochi musicali come Guitar Hero World Tour e Rock Band 2.

Livin’ on a Prayer è stata scelta da Simona Ventura per l’interpretazione di Daniele nella settima puntata di X Factor 2012 in onda su Sky giovedì 29 novembre e in replica su Cielo domenica 2 dicembre.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Livin’ On A Prayer

Once upon a time  – C’era una volta
Not so long ago  – Non molto tempo fa

Tommy used to work on the docks  – Tommy lavorava sempre al porto
Unions been on strike  – I sindacati erano in sciopero
He’s down on his luck… it’s tough, so tough  – non ha avuto molta fortuna… è dura, così dura
Gina works the diner all day  – Gina lavora alla tavola calda tutto il giorno
Working for her man, she brings home her pay  – lavora per il suo uomo, porta a casa la sua paga
For love – for love  – per amore – per amore

Continua a leggere

Stairway to Heaven, uscita nel 1971 e inserita nel loro album noto come Led Zeppelin IV, è forse la canzone più celebre della rockband britannica Led Zeppelin. Di certo è una delle più note, grazie ad un mix irresistibile di fattori: una melodia dolcissima e struggente spezzata da uno degli assoli di chitarra più noti al mondo e un testo misterioso e fiabesco, che lascia intendere una sensazione di malinconia e malessere che in un momento o nell’altro ha accompagnato ciascuno di noi.

Scritta dalle due menti creative dei Led Zeppelin, Jimmi Page e Robert Plant, la melodia viene da molti accostata a quella di un brano degli Spirit, Taurus, uscito nel 1968. Non è da escludersi che Jimmi Page si sia più o meno involontariamente ispirato a questo brano, ma la complessità nella struttura musicale di Stairway to Heaven, che dura più di otto minuti nella versione presente sull’album e arriva a durarne molti di più nelle registrazioni live, va comunque molto al di là del brano degli Spirit.

Secondo lo stesso Page, Stairway to Heaven ha cristallizzato l’essenza stessa dei Led Zeppelin nel suo insieme: oltre l’assolo, oltre il testo spirituale e mistico, oltre ogni dettaglio.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Stairway to Heaven

There’s a lady who’s sure all that glitters is gold – C’è una signora convinta che tutto quanto luccica sia oro
And she’s buying a stairway to heaven – E sta comprando una scalinata per il Paradiso
When she gets there she knows, if the stores are all closed – Quando ci arriva sa, se i negozi sono tutti chiusi
With a word she can get what she came for – Con una parola può ottenere quello per cui è venuta
Ooh, ooh, and she’s buying a stairway to heaven – E sta comprando una scalinata per il Paradiso

Continua a leggere

Estratto come singolo nel maggio del 1979, I Was Made For Lovin’ You è stata scritta da Paul Stanley, Vini Poncia e Desmond Child.

Prima traccia del lato A di Dynasty, è la prima canzone dei Kiss ad avere successo internazionale.

I Was Made For Lovin’ You è stata assegnata da Morgan a Chiara Galiazzo per la sua esibizione nella quinta puntata del talent show X Factor del 15 novembre 2012 in replica su Cielo domenica 18 novembre.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione I Was Made for Lovin’ You – Sono fatto per amarti

Tonight… I wanna give it all to you – Stanotte… voglio dartelo tutto
In the darkness – nell’oscurità
There’s so much I wanna do – C’è così tanto che voglio fare
And tonight I wanna lay it at your feet – E stanotte voglio adagiarlo ai tuoi piedi
‘Cause girl, I was made for you – Perché ragazza, sono stato fatto per te
And girl, you were made for me – E ragazza, tu sei stata fatta per me

Continua a leggere

Scritta da Steven Tyler, Dream On è il singolo di debutto degli Aerosmith, il primo estratto dal loro album omonimo, pubblicato nel 1973. Inizialmente non ebbe molto successo ma ripubblicata nel 1976 raggiunge il sesto posto della Billboard.

Nel 2002 Eminem l’ha campionata per la sua Sing for the Moment, dall’album The Eminem Show.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Dream On

Every time I look in the mirror – Ogni volta che guardo nello specchio
All these lines on my face getting clearer – Tutte queste rughe sul mio viso si fanno evidenti
The past is gone – il passato è andato
It went by, like dusk to dawn – svanito, come il crepuscolo all’alba
Isn’t that the way – non è questo il modo
Everybody’s got their dues in life to pay – in cui tutti hanno il loro debito con la vita da pagare

Continua a leggere

 Aerosmith, Music from Another Dimension copertina album artwork

La lista tracce da Music from Another Dimension! – 9 novembre 2012

  1. LUV XXX (Steven Tyler, Joe Perry)
  2. Oh yeah (Perry)
  3. Beautiful (Tyler, Marti Frederiksen, Brad Whitford, Joey Kramer, Tom Hamilton)
  4. Tell me (Hamilton, Tyler)
  5. Out go the lights (Tyler, Perry)
  6. Legendary Child (Tyler, Perry, Jim Vallance)
  7. What could have been love (Russ Irwin, Tyler, Frederiksen)
  8. Street Jesus (Whitford, Tyler)
  9. Can’t stop loving you – (Whitford, Frederiksen, Tyler, Hamilton, Kramer)
  10. Lover alot (Tyler, Whitford, Hamilton, Kramer, Jesse Kramer, Frederiksen)
  11. We all fall down (Diane Warren)
  12. Shakey Ground (cover dei The Temptations) (Jeffrey Bowen, Al Boyd, Eddie Hazel)
  13. Closer (Tyler, Frederiksen, Kramer)
  14. Something (Perry)
  15. Another Last Goodbye (Tyler, Perry, Desmond Child)

eAdv

Categorie