Eve of Destruction è una canzone scritta da P.F. Sloan nel 1965. E’ stata incisa da molti artisti ma la versione di maggior successo è certamente quella di Barry McGuire.

E’ un brano contro la guerra e che denuncia la catastrofe che all’epoca sembrava imminente imminente, apre parlando della crisi in Vietnam e Indonesia, del contenzioso tra la Cina comunista e la Cina nazionalista The eastern world it is explodin’, denuncia il fatto che in quegli anni si era abbastanza grandi per fare il soldato ma non per votare You’re old enough to kill but not for votin’. Ci sono continui scontri tra arabi e israeliani, And even the Jordan river has bodies floatin’, il fiume Giordano allora era il confine di Israele. E continua parlando della guerra fredda e del pericolo nucleare, di rivendicazione di leggi in favore della parità tra le razze (ricordo che siamo a metà anni ’60) bloccate dal voto di pochi senatori.

Il brano è stato anche oggetto di cover da parte di cantanti italiani, che come spesso accade ne hanno rivisto e italianizzato il testo. Gino Santercole nel 1966 ne ha registrato una versione dal titolo Questo vecchio, pazzo mondo, Pino Masi invece nel 1970 l’ha intitolata L’ora del fucile.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Eve Of Destruction – link per scaricarla da iTunes

The eastern world it is explodin’ – Il mondo a est sta esplodendo
Violence flarin’, bullets loadin’ – La violenza sta divampando, si stanno caricando le pallottole
You’re old enough to kill but not for votin’ – Sei abbastanza maturo per uccidere, ma non per votare

You don’t believe in war, what’s that gun you’re totin’ – Tu non credi nella guerra, che cosa è quell’arma che stai imbracciando
And even the Jordan river has bodies floatin’ – E persino nel fiume Giordano galleggiano i corpi
But you tell me over and over and over again my friend – Ma tu mi dici ancora e ancora e ancora, amico mio
Ah, you don’t believe we’re on the eve of destruction – Ah, che non pensi di essere alla vigilia della distruzione

Don’t you understand, what I’m trying to say? – Tu non capisci ciò che sto cercando di dire?
Can’t you see the fear that I’m feeling today? – Riesci a vedere la paura che provo oggi?
If the button is pushed, there’s no running away – Se il pulsante viene premuto, non c’è via di scampo
There’ll be no one to save with the world in a grave – Non ci sarà nessuno da salvare quando il mondo sarà in una tomba
Take a look around you, boy, it’s bound to scare you, boy – Dai una occhiata attorno a te, ragazzo, non potrà che terrorizzarti, ragazzo
And you tell me over and over and over again my friend – E tu mi dici ancora e ancora e ancora, amico mio
Ah, you don’t believe we’re on the eve of destruction – Ah, che non pensi di essere alla vigilia della distruzione

Yeah, my blood’s so mad, feels like coagulatin’ – Sì, il mio sangue è impazzito, ho la sensazione che mi si stia coagulando
I’m sittin’ here, just contemplatin’ – Me ne sto qui seduto, in contemplazione
I can’t twist the truth, it knows no regulation – Non riesco a distorcere la verità, lei non riconosce imposizioni

Handful of Senators don’t pass legislation – Una manciata di senatori non fanno passare una normativa
And marches alone can’t bring integration – E le marce da sole non possono portare l’integrazione
When human respect is disintegratin’ – Quando il rispetto per gli esseri umani si sta sgretolando
This whole crazy world is just too frustratin’ – Tutto questo pazzo mondo è davvero troppo frustrante
And you tell me over and over and over again my friend – E tu mi dici ancora e ancora e ancora, amico mio
Ah, you don’t believe we’re on the eve of destruction – Ah, che non pensi di essere alla vigilia della distruzione

Think of all the hate there is in Red China! – Pensa a tutto l’odio c’è nella Cina Rossa!
Then take a look around to Selma, Alabama! – Poi dai un’occhiata in giro a Selma, in Alabama!
Ah, you may leave here, for four days in space – Ah, puoi andartene da qui, per quattro giorni nello spazio
But when your return, it’s the same old place – Ma quando ritornerai, sarà lo stesso vecchio posto

The poundin’ of the drums, the pride and disgrace – Il battito dei tamburi, l’orgoglio e la vergogna
You can bury your dead, but don’t leave a trace – Puoi seppellire il tuo morto, basta che non lasci nemmeno una traccia
Hate your next-door-neighbour, but don’t forget to say grace – Odia pure il tuo vicino della porta accanto, ma non dimenticare di rendere grazie al Signore
And you tell me over and over and over and over again my friend – E tu mi dici ancora e ancora e ancora, amico mio
you don’t believe we’re on the eve of destruction – che non pensi di essere alla vigilia della distruzione
you don’t believe we’re on the eve of destruction -che non pensi di essere alla vigilia della distruzione

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie