Seduzione è un singolo estratto da Nella tua luce, l’album dei Marlene Kuntz pubblicato il 27 agosto 2013.

Il video ufficiale, firmato da Francesco Amato, è stato pubblicato in anteprima su Corriere.it il 10 dicembre e vede la partecipazione dell’attrice Kasia Smutniak.

Immagine anteprima YouTube

Seduzione narra con il rock il potere seduttivo delle parole, il valore che la scelta delle parole ha nel determinare gli eventi e i rapporti tra le persone. Si trattava dunque di raccontare la figura del poeta e il fascino che manifesta attraverso la sua arte. Ho pensato che le videoproiezioni di parole potessero essere interessanti e sorprendenti. Il lavoro di messa in scena vuole essere una risposta alla domanda: chi è il poeta oggi? Io credo che il poeta oggi sia chi riesce, con le sue parole, a creare la condizione del silenzio in chi lo ascolta o lo legge. È chi riesce a isolare il fruitore dal contesto caotico della realtà contemporanea, facendo in modo di concentrare la sua attenzione sul suo messaggio gentile, anche quando è violento, anche quando è rock. In questa direzione di senso ho scelto come immagine iconica del video, più volte ripetuta e frammentata in più scene, l’azione di Cristiano che copre, con una carezza decisa, le orecchie di Kasia

Il testo di Seduzione – in download su iTunes

Scegliere le parole con l’amore
di un genitore che prova a salvare un figlio
oppresso con sintomo letale è un gesto che chiamo seduzione

scegliere frasi per delimitare
un campo d’azione per chi sa viaggiare
con i motori dell’immaginazione
è un gesto che chiamo seduzione.

ti conquisterò con avidità
mia creatura incantevole
perché so quello che
ti fa sciogliere e perciò
io ti avrò, oh si ti avrò
oh si ti avrò

scegliere i giusti aggettivi emozionati
per dare corpo ai pensieri più vivaci
e farli risplendere come il sole
è un gesto che chiamo seduzione

scegliere certi colori meno graci
per dare vita ai sogni spudorati
ricchi con arsissima passione
è un gesto che chiamo seduzione

ti conquisterò con avidità
mia creatura incantevole
perché so quello che ti fa sciogliere

ti conquisterò con avidità
mia creatura incantevole
perché so quello che ti fa sciogliere
e perciò sì ti avrò
oh si ti avrò
oh si ti avrò

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie