Tu sei lei è il secondo singolo estratto da Mondovisione, decimo album di inediti di Luciano Ligabue pubblicato martedì 26 novembre 2013.

Il brano è in radio e disponibile per il download su iTunes a partire da lunedì 22 novembre.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Tu sei lei – link per scaricarla da iTunes

Dopo tutti questi anni
io non smetto di guardarti
qualche volta ancora a bocca aperta
non finisco di capire
non finisci di stupire
come non dovesse mai finire

vuoi nascondermi i difetti
mentre a me piacciono tutti
ma non te lo vuoi sentire dire
e ti guardo mentre sogni
e mi tocca stare fuori
e mi tocca solo indovinare
dopo tanti anni e un giorno
quando il mare sembra calmo
vieni fuori ancora tu
con quel nome da straniera
da chi è sempre stata sola
e da un po’ non deve più
tu sei lei
tu sei lei
fra così tanta gente
tu sei lei
tu sei lei
e lo sei stata sempre
e quegli occhi li conosco
io li ho visti spesso nudi
ma non si vedeva mai la fine
il tuo cuore accelerato
le pupille dilatate
e non mi restituisci il cuore
dopo tanti anni e un giorno
quando il vento sembra fermo
vieni fuori sempre tu
con quel nome da straniera
da chi riesce a stare sola
ma da un po’ non deve più
tu sei lei
tu sei lei
fra così tanta gente
tu sei lei
tu sei lei
e lo sei stata sempre
se l’universo intero
ci ha fatto rincontrare
qualcosa di sicuro vorrà dire
tu sei lei
come sei
inesorabilmente
e mi hai salvato tante volte
da qualche tipo di altra morte
andando dritta sulla verità
e mi regali un altro giorno
in cui sembra tutto fermo
ma tutto si trasforma
tutto si conferma
e lasci in giro il tuo profumo
come a dirmi “io ci sono”
come a dirmi “sarò sempre qua”
tu sei lei
tu sei lei
fra cosi’ tanta gente
tu sei lei
tu sei lei
e lo sei stata sempre
se l’universo intero
ci ha fatto rincontrare
qualcosa di sicuro vorrà dire
tu sei lei
come sei
inevitabilmente

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie