Seven Nation Army è la prima traccia dell’album Elephant dalla band americana di alternative rock The White Stripes, formatasi nel 1997 a Detroit, Michigan. Il gruppo era composto da Jack (cantautore, voce, chitarra, basso e tastiere) e Meg White (batteria e voce occasionale). I due sono stati sposati nel periodo 1996-2000. Nel 2011 il duo si sciolse. Seven Nation Army è stato pubblicato come singolo nel 2003 ed è probabilmente la canzone più nota della band.

Seven Nation Army ha vinto un Grammy Award nel 2004 come Miglior Canzone Rock. La canzone è nota per il suo riff di fondo, che si ripete per la maggior parte del brano e che divenne anche un tormentone cantato negli stadi dai tifosi italiani durante i mondiali di calcio del 2006 svolti in Germania, che videro l’Italia vincitrice. Anche se suona come un basso elettrico (strumento che il gruppo non aveva mai utilizzato in precedenza), il suono è effettivamente stato creato suonando una chitarra semi-acustica di Jack White (stile 1950 Kay Hollowbody) tramite un pedale Whammy DigiTech abbassato di un’ottava.

Secondo White, Seven Nation Army era il modo in cui da bambino chiamava l’Esercito della Salvezza, un’organizzazione umanitaria di tradizione cristiana, fondata a Londra nel 1865.

Seven nation army è stata scelta da Mika per l’interpretazione di Gaia nella prima puntata di X Factor 7.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Seven nation army in download digitale su iTunes

I’m gonna fight ‘em off – Li combatterò fino a scacciarli
A seven nation army couldn’t hold me back – Un esercito di sette nazioni non potrebbe trattenermi
They’re gonna rip it off – strapperanno via tutto
Taking their time right behind my back – prendendosi tutto il loro tempo proprio alle mie spalle

And I’m talking to myself at night – e io parlo da solo alla notte
Because I can’t forget – perché non posso dimenticare
Back and forth through my mind – il via vai nella mia mente
Behind a cigarette – dietro una sigaretta

And the message coming from my eyes – e il messaggio che arriva dai miei occhi
Says leave it alone – dice: “lascia perdere”

Don’t want to hear about it – Non ne voglio sentir parlare
Every single one’s got a story to tell – Ciascuno ha una storia da raccontare
Everyone knows about it – ognuno la conosce
From the Queen of England to the hounds of hell – dalla Regina d’’Inghilterra fino ai segugi dell’’inferno

And if I catch it coming back my way – e se lo prendo mentre torna per la mia strada
I’m gonna serve it to you – te lo servirò
And that ain’t what you want to hear – e questo non è ciò che vuoi sentire,
But that’s what I’ll do – ma è quello che farò

And the feeling coming from my bones – e la sensazione che mi viene dalle ossa
Says find a home – dice: “trova una casa!”

I’m going to Wichita – Sto andando a Wichita
Far from this opera for evermore – lontano da quest’’opera, per sempre
I’m gonna work the straw – andrò a lavorare la paglia
Make the sweat drip out of every pore – farò grondare sudore da ogni poro

And I’m bleeding, and I’m bleeding, and I’m bleeding – e sto sanguinando, e sto sanguinando, e sto sanguinando…
Right before the Lord – proprio davanti al Signore
All the words are gonna bleed from me – tutte le parole sanguineranno fuori da me
And I will think no more – e non penserò più

And the stains coming from my blood – e le macchie del mio sangue
Tell me go back home – mi dicono: “torna a casa!”

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie