Pino Daniele pubblica Resta…Resta cu’ mmè nel 1995 con il suo album di grande successo Non calpestare i fiori nel deserto. L’album venne molto apprezzato tanto dal pubblico (fu più venduto in Italia con oltre 800.000 copie vendute solo nel 1995) quanto dalla critica, che lo riconobbe come miglior album dell’anno assegnandogli la Targa Tenco a Sanremo.

Il brano, composto interamente dal cantautore napoletano, ha sonorità pop e blues e nel testo mescola italiano, inglese e dialetto napoletano in una fusione di grande intensità ed efficacia. Le parole sembrano raccontare forse l’incontro tra un ragazzo napoletano e una ragazza straniera di passaggio che sta per andare via, a cui lui chiede di non partire, anche se in realtà nel suo cuore lei è già rimasta.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Resta…Resta cu’ mmè in download digitale su iTunes

My name your name
Ma che importanza ha
E tu, guardami in faccia e dimmi che è vero
I say, you say
Ognuno nei suoi giorni
Ma io e te ci incontriamo nella mente
E nessuno ci sente

Ci vuol talento per chiamarlo amore
Se chiudo gli occhi mi scoppia il cuore
E allora resta, resta cu’ mme’
Ooh, resta, resta cu’ mme’
Sì, resta, resta cu’ mme’
Mmmh resta, resta cu’ mme’…
qui sul mio cuore

Vorrei, vorrei essere nel tuo passato
Chissà se mi avresti cercato,
Se mi avresti lasciato

My name, your name
Messi vicini, per caso
Nel blu su quel biglietto che non ti ho mai dato…

Ci vuol talento per chiamarlo amore
Se chiudo gli occhi mi scoppia il cuore
E allora resta, resta cu’ mme’
Ooh resta, resta cu’ mme’
Sì resta, resta cu’ mme’
Mmmh resta, resta cu’ mme’…
qui sul mio cuore

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie