Ora è il singolo che anticipa l’album omonimo di Gigi D’Alessio in uscita il 19 novembre 2013.

Il testo e la musica della canzone, rilasciata il 27 settempre 2013, sono dello stesso cantante napoletano, ed prodotta insieme ad Adriano Pennino, che ne ha curato anche gli arrangiamenti.

Immagine anteprima YouTube

Il testo di Ora – link per il download su iTunes

Ricordo i primi passi in musica
e dopo un po’
l’esame senza un pianoforte no ancora no
Mia madre forza che ce la farai
ancora un po’.
Mi ripeteva non mollare mai

Le prime feste con gli amici miei… Suoniamo un po’
Una canzone poi la scriverò
e la canterò ma i primi dischi alla radio non suonavano
Sognavo un santo ed un microfono…

Ora, io sono vivo adesso e canto ancora
con la mia gente sogno e piango ancora
In ogni mio concerto volo ancora
E’ sempre primavera

Ora, con le tue braccia vivo e amo ancora
quante emozioni mi regali ancora
Sei tu il mio vecchio e nuovo amore ancora
E’ questa la mia storia

La prima volta in un teatro
ma non c’eri tu, c’era mio padre che piangeva
ora non c’è più
perché la vita dà ma prende sempre un po’ di più
e quel che prende non ritorna mai

Ora, io sono vivo adesso e canto ancora
dal palco tra le luci cerco ancora
I vostri occhi nei miei occhi ancora
E sono un brivido alla schiena

Ora, ho tanta voglia di sentirvi ancora
Gridare il nome mio più’ forte ancora
Cantare le canzoni mie a memoria
tra un bacio nuovo e una parola

Chi mi odia io non odierò
Nemmeno un po’
Odiare è un sentimento che non ho.
Certo lo so
Posso piacere poco oppure no
Ma se non sai un uomo tu non giudicarlo mai

Ora, voglio sentire che ci siete ancora
per non svegliarmi dal mio sogno ancora
Voglio il calore di un abbraccio ancora
per continuare la mia storia

Ora, a chi mi ha dato gioia pane e cuore
io dico grazie con questa canzone
La dedico a voi tutti con amore
E a me che ho scritto musica e parole

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie