Chissà se i Maya avevano ragione e il Mondo è destinato a finire il 21/12/2012?

Come dovrebbe finire, poi, è una cosa che non si capisce: dovrebbe esplodere? arrivare un meteorite (che però nessuno ha visto)? Si dovrebbe scatenare la collera divina?

La fine del mondo dei Maya è certamente una bufala, mentre la fine del mondo cantata da Ligabue è una bella canzone del 1994, che dà il titolo all’album omonimo, composto da una raccolta di inediti, pezzi mai pubblicati prima e – nel caso della titletrack – una cover, col testo tradotto in italiano, di un brano dei R.E.M., It’s the End of the World as We Know It (And I Feel Fine). Il brano originale prende spunto dall’ondata di panico che colse gli Stati Uniti nel 1938 dopo la messa in onda della trasmissione radiofonica di Orson Welles “La guerra dei mondi”, che (in un’epoca in cui non c’era Internet su cui andare a leggere le notizie) portò molte persone a chiamare i centralini del New York Times per avere conferma o meno di quanto detto in trasmissione. Naturalmente quasi tutte le telefonate erano terrorizzate, ma ce ne fu una che seraficamente si informò chiedendo “A che ora è la fine del mondo?”.

Ligabue, nel trasporre il testo in italiano, si interrogò su come sarebbe stata accolta la fine del mondo a metà degli anni novanta, in Italia: il risultato è una analisi della società italiana non proprio lusinghiera, vanesia, incollata alla tv, senza valori né futuro.

Forse è proprio questa, la fine del mondo.

Scarica l’album su iTunes in download digitale A che ora è la fine del mondo? (Remastered Version) – Ligabue

Immagine anteprima YouTube

Il testo di A che ora è la fine del mondo

Che or’è, scusa ma che or’è
Che non lo posso perdere l’ultimo spettacolo
Fine del Mondo in Mondovisione, diretta da San Pietro per l’occasione
La borsa sale, i maroni no, Ferri batte il record di autogol
Le liste del Giudizio Universale saranno trasmesse dai telegiornali
A reti unificate e poi sulla pagina 666

Prima però su Canale 9 ci sarà il terzo Festival del dolore
Con la finale dei casi umani meno meno umani che mai
I puttanieri ci diano dentro, ché là di là niente ciccia, niente
Niente ma tu giri più leggero, bruciando le tue scorte di preservativi
Fiorin fiorello, l’amore è bello se ci sei tu

A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è?

Destra, sinistra, su, giù, centro, fine del Mondo con palle in giramento
Che chi è fuori è fuori e chi è dentro è dentro, e fuori TV non sei niente
Ultimo appello per i merdaioli, finitevi la merce che di là non funziona
Altro girone, altro regalo, niente caramelle per i leccaculo
OK, il girone è giusto, OK!

A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è? Che ora è? Che rete è? Che ora è?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è?

Forse là di là mancherà qualcosa: casa, chiesa, tele e cosa?
Serial killers, serial politici, morti in diretta, i migliori casi clinici
Cazzi vostri in onda, OK!
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è?

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie