Guantanamera (Guajira) è la cover in italiano della notissima canzone popolare cubana che Zucchero ha inserito nel suo album interamente registrato all’Avana La Sesion Cubana

Qui si può ascoltare l’audio

Immagine anteprima YouTube

Zucchero ha così commentato:

La mia musica, come la maggior parte delle persona sa, proviene dal blues, dal soul, dal gospel. Questo progetto è un viaggio da New Orleans fino a Cuba passando per il New Mexico. I suoni e i ritmi latini, cubani, tex-mex si fondono insieme per danzare. ‘Hasta l’asta siempre.

La canzone è in radio e disponibile per il download negli store digitali da venerdì 19 ottobre

Il testo di Guantanamera (Guajira)

Sono un uomo sincero
Della terra delle palme
Sono un uomo sincero
Della terra delle palme

E prima di morire voglio
Far nascere i miei versi dall’anima
Guantanamera Guajira guantanamera
Guantanamera Guajira guantamera

Il mio verso è di un verde chiaro
E di un cremisi acceso
Il mio verso è di un verde chiaro
E di un cremisi acceso
Il mio verso è un cervo ferito
Che cerca rifugio nel monte
Guantanamera guajira…

Coltivo una rosa bianca
A giugno come a gennaio
Coltivo una rosa bianca
A giugno come a gennaio
Per l’amico sincero
Che mi dia la sua mano libera

Guantanamera guajira…

E per colui che mi strappa
Il cuore che mi fa vivere
E per colui che mi strappa
Il cuore che mi fa vivere
Non coltivo ne cardo ne ortica
Coltivo una rosa bianca

Guantanamera guajira

Con i poveri della terra
Voglio condividere la mia sorte
Con i poveri della terra
Voglio condividere la mia sorte
Il ruscello della sierra
Mi seduce più del mare

Guantanamera guajira…

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie