Paranoid Android è un pezzo dei Radiohead contenuto nel loro album-capolavoro Ok Computer del 1997, come anche Lucky.

Si tratta di un brano basato su tre momenti musicalmente molto diversi tra loro. Secondo quanto dichiarato dal cantante e autore del brano, Thom Yorke, originariamente avrebbero dovuto essere tre pezzi autonomi, ma non riuscendo a completarli in maniera convincente, decisero di metterle insieme, ispirandosi a quanto già fatto dai The Beatles, dove John Lennon – posto di fronte al medesimo problema – aveva creato Happiness Is a Warm Gun per il loro White album del 1968 . Per la sua lunghezza (6:39) e la varietà di ritmi e generi nella melodia ricorda anche Bohemian Rapsody dei Queen. È tutt’oggi eseguita dal vivo nei concerti della band.

Il risultato è un brano che unisce momenti di assoluta dolcezza a passaggi dove la potenza nuda e cruda della chitarra e della batteria sembra voler spaccare i timpani e infrangere muri e barriere.
Il testo come sempre volutamente involuto e criptico di Yorke racconta la storia di un uomo che arriva ad ammettere di avere  dei disturbi mentali (sente delle voci nella testa, forse è paranoico), ma afferma di non essere un androide: le sue emozioni sono ciò che lo rendono umano. Il riferimento diretto è a Marvin, l’androide paranoico della Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams, un robot costantemente depresso a causa delle infinite potenzialità della sua mente, inutilmente impiegate in attività banali e ripetitive.

La contrapposizione tra due mondi è perfettamente riflessa nelle parole e nella musica: violenta e aggressiva nella parte in cui si descrive il mondo fuori; dolce, lieve come una coccola la parte in cui si invoca la salvezza di una realtà alternativa a quella che ci viene imposta.

Non sono le cose o il successo a dare la felicità (il riferimento a Gucci, all’ambizione, agli yuppies che creano una rete di relazioni). La reazione a  tutto questo lui reagisce è un senso di panico, di nausea e l’invocazione ad una pioggia che scenda dall’altro a lavare via tutto, a portar via lo stress, la pressione, l’angoscia, le grida. Il paranoico non androide ha infinite potenzialità emotive, il cui banale impiego in quello che la società moderna ci fa credere possa bastare a renderci felici ci rende invece persone depresse, tristi, vuote.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Paranoid Android

Please could you stop the noise, I’m trying to get some rest – Per favore potresti far smettere questo rumore, sto cercando di riposare un po’
From all the unborn chicken voices in my head – Da tutte queste voci di polli mai nati che ho nella testa
What’s that? (I may be paranoid, but I’m not an android) – Cos’è quello? (forse sono paranoico, ma di certo non sono un androide)
What’s that? (I may be paranoid, but I’m not an android) – Cos’è quello? (forse sono paranoico, ma di certo non sono un androide)

When I am king you will be first against the wall –  Quando sarò re, sarai il primo ad essere messo al muro
With your opinion which is of no consequence at all – Con le tue opinioni che sono del tutto irrilevanti

What’s that? (I may be paranoid, but I’m not an android) – Cos’è quello? (forse sono paranoico, ma di certo non sono un androide)
What’s that? (I may be paranoid, but I’m not an android) – Cos’è quello? (forse sono paranoico, ma di certo non sono un androide)

Ambition makes you look pretty ugly – L’ambizione ti fa sembrare piuttosto brutto
Kicking squealing Gucci little piggy – Porcellina firmata Gucci scalciante e strillante
You don’t remember – Non ti ricordi
You don’t remember – Non ti ricordi

Why don’t you remember my name? –  Perché non ti ricordi il mio nome?
Off with his head, man – Tagliategli la testa
Off with his head, man – Tagliategli la testa
Why don’t you remember my name? – Perché non ti ricordi il mio nome?
I guess he does – Credo che lui lo ricordi

Rain down – Pioggia scendi
Rain down – Pioggia scendi
Come on rain down – Ti prego pioggia scendi
On me – Su di me
From a great height – Da una grande altezza
From a great height – Da una grande altezza
Rain down – Pioggia scendi
Rain down – Pioggia scendi
Come on rain down – Ti prego pioggia scendi
On me – Su di me
From a great height – Da una grande altezza
From a great height – Da una grande altezza
Height – Altezza
That’s it, sir – E’ finita, signore
You’re leaving – Te ne stai andando
The crackle of pig skin – Lo scricchiolio della pelle di maiale
The dust and the screaming – La polvere, le grida
The yuppies networking – Gli yuppie che stabiliscono contatti
The panic – Il panico
The vomit –  Il vomito
The panic – Il panico
The vomit – Il vomito
God loves his children – Dio ama i suoi figli
God loves his children, yeah – Dio ama i suoi figli, sì

pippo

Una risposta a Radiohead – Paranoid Android – SC Testi Traduzione e interpretazione

Rispondi

eAdv

Categorie