“Lilac Wine” è una stata scritta da James Shelton nel 1950. Da allora numerosi artisti ne hanno fatto delle cover: da Eartha Kitt a Judy Henske, fino alla bellissima e struggente versione di Nina Simone. Jeff Buckley la volle inserire nel proprio album di debutto, Grace, del 1994. Più recentemente, nel 2012, anche Miley Cyrus ha pubblicato una versione del brano sul proprio sito ufficiale.

In questo pezzo il narratore ha perso qualcuno che ama, e l’unico modo per ritrovare se stesso è quello di smarrirsi nell’oblio dei sensi: molti hanno voluto leggere tra i versi di questo bellissimo pezzo una metafora degli effetti dell’alcolismo.

Secondo una antica credenza si riteneva che l’albero di lillà avesse la capacità di purificare dal male il luogo dove veniva piantato e che i suoi fiori freschi  servissero ad allontanare gli spiriti da luoghi infestati. Ubriacarsi con il vino di lillà significherebbe allora forse purificarsi dal dolore dell’abbandono dell’amore, uno stordimento che permette in qualche modo alla fine di ritrovare chi non c’è più… che sia per mezzo di una allucinazione, di un sogno, o attraverso la morte.

Immagine anteprima YouTube

Il testo e la traduzione di Lilac Wine

I lost myself on a cool damp night – Ho perso me stesso in una notte fredda e umida

I gave myself in that misty light – Mi sono abbandonato a quella luce nebbiosa

Was hypnotized by a strange delight – Ero stato ipnotizzato da una strana delizia

Under a lilac tree – Sotto a un albero di lillà

I made wine from the lilac tree – Ho tratto del vino dall’albero di lillà

Put my heart in its recipe – Ho messo il mio cuore nella sua ricetta

It makes me see what I want to see – Mi fa vedere quello che voglio vedere

and be what I want to be – ed essere ciò che voglio essere

 

When I think more than I want to think – Quando penso più di quanto voglia pensare

I do things I never should do – Faccio cose che non dovrei mai fare

I drink much more that I ought to drink – Bevo molto di più di quanto avrei dovuto bere

Because (it) brings me back you… – Perché (questo) mi riconduce a te…

 

Lilac wine is sweet and heady, like my love – Il vino di lillà è dolce e inebriante, come il mio amore

Lilac wine, I feel unsteady, like my love – Vino di lillà, mi sento instabile, come il mio amore

Listen to me… I cannot see clearly – Ascoltami … Non riesco a vedere chiaramente

Isn’t that she coming to me nearly here? – Non è che lei sta venendo qui accanto a me?

Lilac wine is sweet and heady where’s my love? – Il vino di lillà è dolce ed eccitante dov’è il mio amore?

Lilac wine, I feel unsteady, where’s my love?  – Vino di lillà, mi sento instabile, dov’è il mio amore?

Listen to me, why is everything so hazy? – Ascoltami, perché è tutto così confuso?

Isn’t that she, or am I just going crazy, dear? – Non è che lei, o sto solo impazzendo, tesoro?

Lilac Wine, I feel unready for my love… – Vino di lillà,  Non mi sento pronto per il mio amore…

pippo

Rispondi

eAdv

Categorie